• Sara

Halloween: idee per decorare la tua casa

Aggiornamento: 26 ott

Con l'arrivo delle nuove stagioni e soprattutto con l'avvicinarsi di alcune festività, a tutti piace decorare la propria casa a tema. Dal momento in cui siamo vicini ad Halloween, abbiamo pensato ad alcune idee per decorare casa!


La celebre e tetra festicciola di origine celtica, ma arrivataci tramite la diffusione USA, ha invaso anche il nostro continente: grandi e piccini aspettano il 31 ottobre per dar vita ai festeggiamenti.


Se nella notte di Halloween vuoi trasformare il tuo appartamento in una casa del terrore, non ti resta che seguire i nostri consigli!



Decorazioni fai-da-te

Come primo consiglio, se vuoi che i tuoi arredi di Halloween siano i più originali, preparati a decorare la tua casa con carta, colla, forbici e tanta fantasia.

Preparatevi a decorare zucche e candele in barattoli di vetro, a creare teschi di cartapesta, festoni di carta, ragnatele finte e pipistrelli da appendere al muro. L’ambiente sarà tetro quanto basta e potrete arricchirlo creando la giusta atmosfera: qualche luce soffusa e colonne sonore da brividi.

In questo caso non è necessario cambiare gli arredi, ma si punta a realizzare decorazioni originali: il clima sarà quello giusto e il tutto sarà stato molto economico.



Quali colori usare?

Oltre alla scelta delle giuste decorazioni, è importante prestare attenzione anche ai colori da utilizzare: ovviamente dovranno rispettare la palette della festa. Sì all’arancione, colore che, oltre ad essere per eccellenza quello dell'autunno, insieme al nero rimanda alla classica atmosfera gotica, tipica di Halloween.

Anche il viola e il rosso sono colori molto utilizzati: il loro obiettivo è quello di incutere terrore e spavento, ricordando il sangue e la stregoneria. Anche il bianco è un colore molto adatto, purché associato a spettri e fantasmi. Mostri e streghe, invece, saranno tipicamente verdi.



Halloween: illuminazione di casa

Illuminare casa la notte di Halloween può fare la differenza, sia all'interno della nostra dimora, che al suo esterno. Il segreto sta nello scegliere le luci adeguate per creare un’atmosfera perfetta e tetra al punto giusto: ottime le lanterne, le luci LED e proiettori a tema. Fantasmi, pipistrelli, boschi tenebrosi proiettati su un muro sono perfetti. Ricordatevi di intagliare le zucche e di illuminarle a dovere: saranno un valore aggiunto e le renderanno più spaventose.



Decorare la tavola a tema Halloween

Per una cena a tema Halloween, apparecchiare la tavola in modo originale può risultare davvero suggestivo: non dimentichiamoci che sono i dettagli a fare la differenza. Il consiglio è di riempire la tavola di decorazioni mostruose, dalla tovaglia ai bicchieri… tutto risulterà rilevante, basta un po' di fantasia.



La tovaglia può essere fatta in diversi modi: a tema, con i teschi o i ragni disegnati, oppure sembrare sporca di (finto) sangue, per un tocco di maggiore horror. Dopo aver scelto la tovaglia, l’ideale sarebbe abbinarci i tovaglioli. Per una cosa che non risulti troppo pacchiana, l'ideale sarebbe portare avanti un tema unico, per far sì che tutto risulti essere combinato al meglio. Anche i segnaposto faranno la differenza, con scheletri, arti o con animali che incutono paura.

Sì anche alle candele, che aiuteranno a creare la giusta atmosfera, nere o arancioni per restare sempre in tema anche con i colori.



Il menù e le bibite potranno avere anche dei nomi simpatici come: pipì di gatto, cervello di mostro, ossa di scheletro, sangue umano, ecc...



13 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti