top of page
  • Immagine del redattoreSara

Annunci immobiliari falsi: come riconoscerli?

Capita sempre più spesso, purtroppo, di imbattersi in annunci immobiliari falsi, sia sui social network che sui vari portali immobiliari, pubblicati con il semplice scopo di truffare potenziali clienti. Questi, infatti, solitamente vengono attirati da disponibilità immediate e da prezzi vantaggiosi e piuttosto economici rispetto all'andamento del mercato.



Abbiamo, così, deciso di stilare una lista delle truffe più comuni, per imparare a riconoscerle ed evitarle.



1. Offerte troppo vantaggiose

L'offerta è troppo vantaggiosa per essere vera? Allora probabilmente è falsa.

Per evitare di farsi cogliere impreparati, sarebbe opportuno informarsi sui vari prezzi del mercato della zona in cui si intende prendere casa: se l'annuncio propone una cifra troppo diversa da quanto ci si aspetterebbe, con molta probabilità è un tentativo di truffa.



2. Contatti tramite e-mail

Non bisognerebbe mai fidarsi di coloro che ci contattano esclusivamente tramite email, fingendosi i padroni di casa o gli inquilini, che ci propongono di fermare l'immobile senza averlo nemmeno visionato.

Spesso, in queste circostanze, ci troviamo di fronte a un interlocutore che ci dice di trovarsi all'estero e che, quindi, non può incontrarci personalmente, né mostrarci dal vivo l'appartamento. Anche se invia foto dei propri documenti per sembrare affidabile, sicuramente è un tentativo di truffa.



3. Siti web falsi

Molti annunci immobiliari falsi si trovano su siti web che somigliano molto ad alcune piattaforme conosciute e famose, ma che in realtà vogliono solo tentare di ingannarci.

Alcune volte, inoltre, gli utenti pubblicano i propri annunci su siti web reali, ma al primo contatto cercano di portarci fuori da questi, su siti di dubbia provenienza.

Diffidate sempre da ciò che non è chiaro fin dal primo momento.



4. La cauzione

Spesso ci si imbatte in persone che chiedono una cauzione o addirittura una mensilità per fermare un appartamento, prima ancora di farlo visionare. Si tratta, ovviamente, anche questa di una truffa: la persona in questione, dopo aver incassato il bonifico, scompare.



Annunci immobiliari falsi: i nostri consigli

  1. Evitate sempre di inviare i vostri dati bancari e le copie delle vostre carte d'identità online, specialmente se si tratta di sconosciuti.

  2. Non effettuare alcun tipo di pagamento prima di aver visionato l'immobile.

  3. Verificare che la casa in questione esista davvero, attraverso l'utilizzo di programmi Streetview.

  4. Utilizzate i motori di ricerca tramite immagini per vedere in quali canali siano presenti le foto degli annunci in cui vi siete imbattuti.

Post recenti

Mostra tutti

Comentários


bottom of page