Preparare la casa al servizio fotografico

Per vendere la propria casa non è sufficiente scattare qualche fotografia e postarla online (altrimenti il lavoro dell'agente immobiliare sarebbe inutile), ma bisogna seguire delle prassi e delle regole ben precise, tra cui quella di valorizzare la propria casa facendola apparire al massimo del suo splendore. Come fare? Di seguito potrai trovare dei consigli per preparare al meglio la tua casa allo shooting fotografico.





  1. Elimina gli oggetti superflui Rimuovi dalla visuale tutti gli oggetti che potrebbero creare disordine visivo, quindi addio a: chiavi, posta, ombrelli, scarpe, fotografie, bomboniere. Una casa con arredamento minimal e che dà l'impressione di essere stata poco vissuta è più accattivante agli occhi di un potenziale acquirente che, in questo modo, potrà sognare a occhi aperti di riempirla con i propri affetti personali.



  1. Illuminazione Per fare in modo che la casa venga valorizzata al meglio nelle foto, c'è bisogno di tanta luce, quindi armati di lampade e lampadine a led e posizionale al meglio negli angoli più bui. La tua casa risplenderà e sarà molto più appetibile!




  1. Pulizia Pulisci a fondo il tuo appartamento e concentrati maggiormente sulle parti che verranno inquadrate nel servizio fotografico. Presta attenzione anche alle zone che solitamente trascuri!




Ricorda: anche l'occhio vuole la sua parte e la tua casa acquisirà sicuramente più valore agli occhi degli acquirenti se risulterà pulita e ordinata!

269 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti