top of page
  • Immagine del redattoreSara

Prospettive sul Mercato Immobiliare nel 2024: Cosa Aspettarci

Con l'avvicinarsi del 2024, già si delineano diverse opinioni e analisi sul possibile scenario che si presenterà nel Mercato Immobiliare. Il divario persistente tra domanda e offerta, soprattutto per quanto riguarda le locazioni, sembra destinato a caratterizzare anche il prossimo anno. La controversia sui contratti di affitto a breve termine evidenzia le difficoltà che le persone incontrano nel trovare abitazioni in affitto con contratti regolari a lungo termine.


È probabile assistere a una diminuzione delle compravendite nel 2024, riflettendo le incertezze economiche e l'incremento dei tassi che, se da un lato suscitano preoccupazioni, dall'altro rendono gli acquisti più difficili.


palazzi


Anche se si prevede una riduzione dei prezzi delle case, non sembra che nel 2024 si verificherà un crollo generalizzato, ma piuttosto un aggiustamento dovuto ai positivi risultati degli ultimi tre anni.


Le proiezioni di Scenari Immobiliari per il 2024

Durante il Forum di Rapallo per l’European Outlook 2024, Scenari Immobiliari offre uno sguardo ottimista sul mercato immobiliare italiano, contrariamente alla media europea.


Il Presidente di Scenari Immobiliari, istituto indipendente di studi e ricerche, suggerisce che nel 2024 il mercato immobiliare europeo potrebbe beneficiare dell'incremento delle vendite legato alle nuove proprietà immobiliari.


bandiera europea


Gli osservatori ritengono che la prevista diminuzione dei tassi di interesse nel 2024 potrebbe generare maggiore ottimismo tra gli investitori istituzionali.


Le Proiezioni di Nomisma per il Mercato Immobiliare nel 2024

Nomisma prevede un ulteriore rallentamento nel mercato immobiliare italiano nel 2024, proseguendo la tendenza iniziata nel 2023, con circa 643.000 compravendite, in calo del 15% rispetto al 2022.



Si prevede un modesto aumento dei prezzi delle abitazioni, che, al netto dell'inflazione, si tradurrà in una leggera perdita di valore intorno al -2,5%. Secondo Nomisma, il mercato immobiliare italiano si trova in una fase di transizione, e il 2024 rappresenterà un periodo di stabilizzazione dopo due anni di crescita.


grafico compravendite immobiliari


Le Previsioni di Banca d'Italia per il Mercato Immobiliare nel 2024

Secondo il Sondaggio Congiunturale sul mercato delle abitazioni in Italia del 2° trimestre 2023 condotto da Banca d'Italia, si prospetta un peggioramento con una tendenza alla diminuzione delle transazioni. Per il 2024, l'istituto prevede un ulteriore peggioramento dell'andamento complessivo del mercato immobiliare con una riduzione dei prezzi di vendita.


uomo lavoro computer

Nonostante le varie proiezioni e analisi, il mercato immobiliare italiano del 2024 sembra muoversi in una direzione di stabilizzazione, con un assestamento dei prezzi e un'attività di compravendita che potrebbe subire qualche contrazione. Mentre alcune previsioni sono più ottimistiche, altre riflettono un contesto di rallentamento. Sarà interessante monitorare come le dinamiche economiche e finanziarie influenzeranno il settore nel corso del nuovo anno.

Post recenti

Mostra tutti

Comments


bottom of page